SEZIONI NOTIZIE

Bocchini: "Volevamo vincerla a tutti i costi. A Pescara per fare un risultato storico..."

di Antonio Vistocco
Fonte: TuttoSalernitana.com
Vedi letture
Foto
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Empoli battuto e secondo posto difeso, almeno fino a lunedì. Dopo il triplice fischio l'allenatore in seconda Riccardo Bocchini, vice di mister Castori, si è presentato in conferenza stampa per rispondere alle domande dei giornalisti. 

Ecco le sue parole: "Abbiamo giocato contro la prima della classe, con la squadra che ha vinto il campionato con un paio di giornate d'anticipo. E che, soprattutto, aveva perso, fino ad oggi, soltanto due match. Loro sono venuti qui per vincere e si è visto subito, ma noi avevamo preparato in questo modo i novanta minuti. Siamo stati stretti, corti quando ce n'era bisogno e abbiamo giocato con grande intensità. Nei primi minuti eravamo un po' bloccati, ma ci poteva stare. Questo gruppo, il nostro gruppo, sa quello che vuole, sa come gestire tutti i momenti. Abbiamo un grande cuore e volevamo vincerla a tutti i costi. 

Il primo giorno del ritiro di Sarnano abbiamo spinto forte su due aspetti: la testa e la preparazione fisica. Abbiamo scelto gli uomini giusti, poi con il mercato ne sono arrivati altri, come è giusto che sia, e quello, secondo me, è stato il momento in cui tutti si sono messi a disposizione e hanno lavorato per realizzare tutto questo. La sconfitta con l'Empoli, quella di Gennaio, ci ha fatto capire tante cose: ci siamo guardati in faccia e abbiamo dato una svolta decisa al nostro campionato. Il gol di Anderson nei minuti finali ci dà tanta energia in vista del prossimo impegno. 

La posta in gioco era alta, siamo uomini e il calcio storicamento è un sport fatto di competizione. C'è stato qualche battibecco durante la partita, ma ci può stare. La partita con il Pescara sarà molto simile a questa. Noi andremo lì a fare il nostro calcio, come abbiamo sempre fatto. La volontà è quella di portare a casa un risultato positivo, che diventerebbe storico. Ho sostenuto i ragazzi fin dal primo minuto, ho cercato di guidarli perché ne avevano bisogno. Il gruppo è cresciuto tanto, ma c'è ancora voglia di migliorare".

Altre notizie
Martedì 15 giugno 2021
15:18 Calciomercato Napoli, Meret incediibile. Ospina potrebbe andare al Sassuolo in uno scambio con Consigli 15:16 Curiosità ADL annuncia: "Verdone su Amazon? Anche una serie sul Napoli, dal 1926 ad oggi in stile Jordan..." 15:12 Serie C DS Avellino: "Braglia carico. Il futuro? Non so ma mi piacerebbe restare" 12:30 Calciomercato Futuro incerto per Pandolfi: spunta un'altra pretendente dalla B! 11:00 Serie A Salernitana, parla il primo cittadino Napoli: "Non c'è più tempo da perdere"
10:00 Eccellenza Da una bellissima idea di Marco D'Argenio arriva Footballmarket.org 08:30 Primo Piano Gravina: “Salernitana? Ci sono dei paletti da rispettare. Spero che qualcuno non abbia un brutto risveglio” 00:15 Calciomercato Ag. Santaniello: "Tante richieste ma vuole restare ad Avellino" 00:05 Fuori Campo Covid, l'ex Napoli Alemao ricoverato in ospedale
Lunedì 14 giugno 2021
23:45 Serie C Michele Criscitiello direttore Sportitalia: "Sarà un Girone C straordinario" 23:30 Calciomercato Tmw - Seguito dal Napoli, c'è la fila per Celik: contatto con un club di Serie A 23:15 Calciomercato Catania: Gatto, rientro dal prestito dopo esperienza alla Cavese 23:00 Serie C Casertana, corsa contro il tempo per adeguare lo stadio Pinto 22:45 Serie D Savoia, pubblico presente per la semifinale playoff 22:00 Serie C TMW Radio - Perinetti: "Il girone C di Serie C è una B senza il nord" 21:30 Serie A Salernitana, domani nuovo confronto tra Lotito e Mezzaroma 19:30 Serie D Vincere i play-off per sperare nella C: l'ultima frontiera di Giovanni Ferraro 18:30 Calciomercato Tuia: "Ti saluto Benevento, grazie per tutto" 18:15 Serie A UFFICIALE - FIGC disposta a dialogare con la Salernitana per il trust: "Si può" 18:00 Serie C UFFICIALE: il ds Matteassi lascia il Modena