SEZIONI NOTIZIE

Serie A (e non solo): dal 1° maggio torna il pubblico negli stadi in zona gialla

di Antonio Vistocco
Fonte: Sportmediaset
Vedi letture
Foto
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport

In attesa che il Governo si pronunci ufficialmente (per ora il sottosegretario di Stato alla Salute Andrea Costa ha parlato solo di "riflessioni in corso e nulla più") secondo quanto riferito dall'agenzia Ansa (che fa comunque riferimento a fonti governative) con l'inizio del mese di maggio nelle regioni gialle i tifosi potranno tornare negli stadi. Le ultime cinque giornate di Serie A, stando a quanto anticipato, si disputeranno a porte aperte: da sabato 1ç maggio sarà (potrebbe essere, meglio usare però ancora il condizionale) consentito l'accesso del pubblico in impianti all'aperto fino a un massimo di 1.000 spettatori (ed al chiuso fino ad un massimo di 500) per tutti gli eventi sportivi agonistici e riconosciuti di preminente interesse nazionale da CONI e CIP. Oggi stesso, il Premier Draghi ha illustrato.

Ma come si diceva al momento non c'è ancora nulla di ufficiale. Il sottosegretario di Stato alla Salute Andrea Costa, intervistato da Sky, si è così espresso: "Per quanto riguarda gli stadi la decisione del governo per gli Europei ha fatto da apripista. La giornata di oggi è importante, prevediamo una serie di aperture che riguardano lo sport, come quelli di contatto dal 26 aprile. Sinora abbiamo preso una decisione sull'Europeo e stiamo ragionando sulla Coppa Italia, magari con una presenza del 15% della capienza dello stadio. Le aperture del 1° maggio non sono state approfondite e non c'è una posizione netta in questa direzione. Abbiamo però iniziato a individuare date e scadenze e questo era quello di cui c'era bisogno. Per l'inizio di maggio, lo ripeto, ancora non c'è nulla di ufficiale. Se sarà possibile saremo contenti di poterlo fare. Stavamo ragionando sulle ultime due partite di campionato".

Altre notizie
Venerdì 07 maggio 2021
17:39 Serie B Empoli, Dionisi: "La prestazione c'è stata, peccato per il risultato" 17:38 Serie B Bocchini: "Volevamo vincerla a tutti i costi. A Pescara per fare un risultato storico..." 16:36 Serie B Il sogno continua: Salernitana-Empoli 2-0 15:29 Serie A Napoli, seduta mattutina in vista dello Spezia. Allenamento tattico per gli azzurri 14:46 Serie A Avellino, il sogno promozione passa anche dai piedi di D'Angelo
13:44 Serie B Gianni Di Marzio: "A Salerno arriverà un Empoli stanco..." 13:08 Serie B Salernitana - Empoli: le formazioni ufficiali 12:55 Eccellenza Eccellenza, ecco la classifica generale al termine del giro di boa: Frattese in vetta 12:23 Serie C Bari, la carica di De Laurentiis per i playoff: "Da oggi siamo in guerra" 12:14 Serie A Dimaro, il sindaco: "Il Napoli qui per dieci giorni, ecco le date. Ci saranno due amichevoli" 12:11 Serie B Salernitana, La notte ultras al Volpe, poi il silenzio: "La promozione? Non ne parliamo..." 10:42 Calcio Internazionale La Serie A a 18 squadre? 100 partite di Champions in più 10:23 Serie C Catania, SIGI emana un comunicato stampa: "Abbiamo bisogno di fatti" 08:45 Serie C Turris, Primicile: "Se non ci sarà cessione, pronti a ripartire"
Giovedì 06 maggio 2021
23:56 Serie A Marolda critico: “Mertens ha deluso, non so se il rinnovo sia stata la scelta giusta” 23:53 Serie A Cucchi: "Con lo Spezia servirà una squadra offensiva. Spalletti? Avrebbe un compito difficile" 23:29 Serie C Ds Como: "Per i Playoff vedo favorito l'Avellino" 23:16 Serie C Pres Turris: "Il club è in vendita, ci sono due gruppi interessati" 23:13 Serie C DS Avellino: "Verso squadra e staff critiche ingenerose" 21:56 Serie A Benevento, con il Cagliari sarà spareggio salvezza: la squadra chiede di andare in ritiro